TORTA ALLO YOGURT E PESCHE

Mi è venuta la fissa delle torte allo yogurt 🙂

TORTA ALLO YOGURT E PESCHE

2 uova intere
1 vasetto di zucchero
1 vasetto di olio di semi
1 vasetto di yogurt del gusto preferito
1 p.co di sale
2 vasetti di farina (ndr. io ho usato farina gluten free)
1 vasetto di mainzena
1 b. lievito vanigliato
3 pesche mature a pezzetti
1 pesca matura a fettine
1 cucchiaio di maraschino

Montare le uova con lo zucchero, aggiungere l’olio, lo yogurt, il sale, le 2 farine, il lievito e infine le pesce a pezzetti fatte macerare nel maraschino. Versare in uno stampo da 24cm. e decorare con le fettine di pesca disposte a raggera. Spolverare con 1 cucchiaio di zucchero e cuocere in forno preriscaldato per 40-45min. Vale la prova stecchino.

Consiglio: se nn volete cadere in tentazione, tagliate la torta, quando sarà fredda, a fette, avvolgetela in carta argentata e ponete in freezer. All’occorrenza tiratela fuori. Sarà come appena fatta.

Gata

TORTA ALLO YOGURT E PESCHEultima modifica: 2006-08-26T21:40:00+00:00da gata78
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “TORTA ALLO YOGURT E PESCHE

  1. No,gata,ancora niente yogurt di soia!!Però in un iper ho vistoil budino..ma vorrei trovare una ricetta per farlo da me,bianco!Mio padre sarebe impazzito per quello brasiliano ma con il latte condensato…è off limits!!
    La sostituzione con il latte di soia è andta benissimo,ho scritto tutto da chicca!!

    Grazie mille!!

    Baciuzzi

    Rhea

  2. Rheuccia bella, ho visto tutto. Bravissima. Anche il pollo che era quello più difficile è venuto molto bene. Brava! Io ho la ricetta di una specie di crem caramel con latte di soia. Se vuoi te la posto. E’ da sistemare però..L’ho trovata su uno speciale di Cucina Moderna ed era abbinata a un caramello di menta che però nn viene. Troppa acqua.
    Baciottoli e augurissimi ancora,
    Gata

Lascia un commento