LIMONCINO

LIMONCINO

3 limoni biologici non trattati

250ml alcool puro

250ml acqua

250gr zucchero

Lavare accuratamente i limoni.

Sbucciare i limoni
 

e mettere le scorze nell’alcool per almeno 3 giorni (fino a un massimo di 3 settimane) in un contenitore a chiusura ermetica.
Prima:

Dopo:

Sciogliere lo zucchero nell’acqua e far bollire per 3 minuti.
Quando è raffreddato, mettere nell’alcool sgocciolato dalle bucce.

Consumare dopo un mese di riposo in un luogo buio, fresco (la cantina è l’ideale).
Servire freddo da freezer.
N.B. Le dosi possono essere duplicate, triplicate, quadruplicate…

N.B. Piccolo trucchetto per non buttare via i limoni sbucciati, che altrimenti diventerebbero vecchi: spremerli e mettere il succo dentro i sacchetti per i cubetti del ghiaccio, congelarli per poi utilizzarli quando servono per the o altro.

Così:

N.B. Al posto di un limone si può mettere la scorza di un’arancia non trattata: il limoncino verrà leggermente aromatizzato all’arancia, molto buono.

NB. Le scorzette nn buttatele, ma lasciatele asciugare dall’alcool, tritatele e conservatele in freezer. Potrete usarle per aromatizzare torte e ciambelloni (da un’idea di Clo, dell’Angolo delle delizie).

Gata  

LIMONCINOultima modifica: 2007-02-27T22:00:00+00:00da gata78
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “LIMONCINO

  1. Mi piace!!! Lo faro’ questa estate… una piccola informazione: i limoni o le arance non trattate dove li compri? Ti fidi del commerciante?

I commenti sono chiusi.