DECOTTO DI ZENZERO FRESCO

Ieri ho acquistato un pezzo di radice di zenzero e in attesa di farci un gelatino , oggi mi sono coccolata con una buonissima tisanuccia energizzante.

Molteplici le proprietà dello zenzero, per chi non le conoscesse o le avesse dimenticate vi faccio un piccolo ripasso, ok?

ZENZERO

Contiene amido, olio essenziale (con un centinaio di costituenti), resina, gingeroli (responsabili delle proprietà piccanti).

Ha azione antiulcerosa, inibitore delle prostaglandine e della aggregazione piastrinica.

E’ calologo (aumenta la secrezione biliare), epatoprotettore, ipotensore, bradicardizzante, antiulceroso, stimolante.

Attivo sul sistema nervoso centrale, con attività anticonvulsivante, analgesica.

Lo zenzero è uno stimolante generale ed un efficace ricostituente conosciuto da molto tempo dalla farmacopea cinese per lottare contro l’affaticamento, l’astenia e l’ impotenza.

Nella medicina asiatica, lo zenzero viene considerato una spezia “calda”, che stimola la circolazione, rilassa i vasi sanguigni periferici, impedisce il vomito, ha effetto spasmolitico, favorisce la digestione, è antiflatulente ed antisettico. In Cina, la radice dello zenzero è considerata un efficace tonico Yang, il quale serve proprio per rafforzare le energie maschili, del fuoco e della vitalità.

Approfondite ricerche mediche compiute di recente in Giappone ed in Europa hanno dimostrato i notevoli effetti terapeutici dello zenzero e dei suoi numerosi componenti. Le principali sostanze in esso contenute sono l’olio essenziale con zingiberene, il gingerolo e lo shogaolo, che favoriscono la digestione e stimolano l’organismo, gli enzimi e antiossidanti, con proprietà anti-invecchiamento.

Sebbene segnalazioni piuttosto vecchie suggeriscano un effetto sulla aggregazione piastrinica, questo viene smentito dai dati più recenti. Non sono state riportate interazioni con la warfarina.

Ed ecco cosa mi sono preparata oggi, un buonissimo

DECOTTO DI ZENZERO FRESCO

Ho preso la radice di zenzero

Ne ho tagliato un pezzetto (non troppo perchè è piccante), ho tolto la buccia col coltello e l’ho tritato grossolanamente col coltello

Nel frattempo ho fatto bollire una tazza di acqua. Quando ha preso il bollore, ho abbassato il fuoco e ho aggiunto il trito di zenzero

Ho coperto e ho lasciato bollire per 5 minuti, poi ho filtrato.

(Carina la mia tazza, vero??? Indovinate di che segno zodiacale sono??? ehehehe)

Dolcificare a piacere con miele, dolcificante o zucchero e bere .

Questo infuso è perfetto in caso di raffreddore e tosse o quando più semplicemente si è un po’ giù di energie.

Gata

DECOTTO DI ZENZERO FRESCOultima modifica: 2007-06-20T07:35:00+00:00da gata78

29 pensieri su “DECOTTO DI ZENZERO FRESCO

  1. Molto bello questo blog e l’ho scoperto proprio oggi grazie allo zenzero :) cioè ho fatto una piccola ricerca perchè volevo essere sicura che il mio decotto di zenzero fresco non avesse qualche controindicazione particolare.. :) ed ho scoperto che qui ci sono molte cose interessanti!! complimenti e tornerò presto..ah credo che tu sia una cancerina come lo sono anch’io :) ciao ciao :)

  2. ciao, sono scorpioncino anchio, chissa, e lo zenzero ha qualcosa di magico, partendo dalla forma a tutto il resto. Puoi dirmi come fai a fare il gelato allo zenzero!!? Ho la gelatiera da casa, ma non riesco a farlo venire bello gustoso, resta sempre un po slavato.

  3. Ciao, cercavo le proprietà dello zenzero e ho trovato te.
    Nel libro di macrobiotica che ho io c’è scritto che è importante non far bollire lo zenzero e quindi la mia ricetta è diventata: decotto di mela (a pezzetti con buccia), al bollore spegnere e aggiungere lo zenzero.
    Aspettare, bere. Molto buono e ottimo per raffreddore e tosse.
    Ciao!

  4. l’ho usata tritata con olio extrav.di oliva, salsetta squisita. Metterei questa radice grattata ovunque, tanto mi piace. Ultimamente ho cominciato a mangiarla a fettine e mi sembra di diventare zenzerodipendente!! Ci sono controindicazioni?? Grazie per tutte le informazioni e buon anno 2012 Ludovica

  5. Ciao a tutte, mi sono appena divorata un bel piattone di spaghettini di soia saltati in padella con carote, zucchine, porro, cavolo capuccio tutto tagliato a julienne e tanto tanto zenzero fresco, aggiustato con un pò di salsa di soia. Ve lo consiglio è un piatto veloce, facilissimo e gustosissimo, io adoro lo zenzero.
    Qui ho visto che si possono fare delle tisane energizzanti, le proverò sicuramente.
    Grazie per i consigli a presto, anna.

Lascia un Commento