POLPETTINE DI AMARANTO AL PROFUMO DI BASILICO E PAPRICA

Un’altra ricetta totalmente vegetariana e vegana, perfetta per chi ha intolleranze alle uova, al glutine e al lattosio, ma soprattutto perfetta in questa stagione perchè è leggera e non necessita del forno.

Come è nata questa ricetta? Un po’ di tempo fa mia mamma aveva preparato un bel po’ di verdure al vapore che mi sono avanzate e così ho pensato a qualcosina di diverso per consumarle.

POLPETTINE ESTIVE DI AMARANTO PROFUMATE AL BASILICO E PAPRICA

Ricetta per 3 persone:

1 bicchiere grande di amaranto

sale

1 patata piccola

peperone al vapore q.b. (ndr. Io ne ho messo veramente poco, giusto per dare sapore)

basilico tritato

paprica

pane grattugiato (*)

olio q.b.

(*) Io ho usato pane grattugiato senza glutine.

Cuocere l’amaranto in una pentola con 2 bicchieri di acqua e sale q.b. L’acqua dovrà consumarsi tutta. Si otterrà un composto come questo:

Fate raffreddare e unite il prezzemolo tritato, un pizzico di paprica e il peperone tagliato a quadretti.

 e la patata passata allo schiaccia-patate.

Con le mani, formate delle polpette e passatele nel pane grattugiato.

In una padella anti-aderente versate un filo di olio e cuocete le polpette da entrambe le parti.

Servite subito. Sono davvero buone .

Ve le consiglio!

Gata

POLPETTINE DI AMARANTO AL PROFUMO DI BASILICO E PAPRICAultima modifica: 2007-07-24T13:14:19+00:00da gata78
Reposta per primo quest’articolo

12 pensieri su “POLPETTINE DI AMARANTO AL PROFUMO DI BASILICO E PAPRICA

  1. io c’ho provato ma le polpettine mi si sono rotte tutte.. T_T
    ma tu quando le fai a pallina le stringi?? le arrotoli col pane?
    perchè io ho fatto un po la pallina..l’ho schiacciata e messa nel pane.. ma era tutto troppo molle.. mi si rompeva in mano..

  2. buongiorno
    sto lavorando ad uno speciale dedicato all’amaranto, con particolare attenzione a quello del bel progetto messicano di commercio equo e solidale (Altromercato)
    ho visto la tua ricetta delle polpettine con amaranto e verdure che…fanno gola davvero! Ti chiedo se è possibile che ci mettiamo in contatto…lo speciale verrà pubblicato sul sito Circolo del Cibo / Altromercato e mi piacerebbe includervi la tua ricetta, opportunamente linkata al tuo bel blog, of course…dammi news…grazie 🙂 simonetta

Lascia un commento