CACAO IN TAZZA

Ebbene si, un speciale regalo di Natale per voi visto che manca meno di un mese, e, se ce li avete, per i vostri bimbi, mie/i care/i amiche/i.

Per riscaldare quest’inverno che almeno qui al nord si prospetta gelido, la ricetta del Cacao in tazza, così come me l’ha insegnata un pasticcere di Verona.

Io l’ho provata ed è una vera gioia, per gli occhi e per il palato.


 

CACAO IN TAZZA

500ml latte fresco meglio se intero

mezza bacca di vaniglia (se è senza semini) o un pizzico di semi di vaniglia

1/2 cucchiaio di zucchero

75gr cacao amaro

160gr zucchero a velo (ndr. Con questa dose di zucchero viene veramente dolce, quindi se come me non amate le cose troppo dolci, diminuitelo a 120gr)

37gr fecola o amido di riso

Portare ad ebollizione il latte con la vaniglia e il mezzo cucchiaio di zucchero (in questo modo non si attacca il latte sul fondo della pentola).

Nel frattempo setacciare per 3 volte (importante!) cacao, zucchero a velo e fecola.

Con un po’ del latte che intanto starà quasi per bollire, sciogliete i solidi usando una frusta manuale (tipo quella per la polenta, o per la crema…).

Quando il latte è arrivato ad ebollizione, unitelo nella ciotola del cacao, zucchero, … a filo mescolando continuamente perché non si formino grumi.

Poi rimettete sul fuoco e appena sentite che si sta rapprendendo, toglietela dal fuoco (ci vuole pochissimo, fate attenzione sennò diventerà un budino).

Servitela da sola o con panna montata.

Volendo si può aromatizzare con cannella, zenzero…

Buona giornata a tutti,

Gata

CACAO IN TAZZAultima modifica: 2007-11-27T09:38:39+00:00da gata78
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “CACAO IN TAZZA

Lascia un commento