COLOMBA SENZA LATTOSIO

Come promesso mi sono già messa all’opera …

Fra poco più di una settimana è Pasqua e io mi sono resa conto di non aver ancora provato niente per l’occasione. E così, stamattina, mi sono alzata presto e mi sono messa all’opera.

Come già sapete, oltre alla celiachia, soffro anche di intolleranza al lattosio e quindi ho adattato alle mie esigenze una  ricetta che si trova su una vecchia raccolta di ricette della PaneAngeli.

Il risultato mi ha davvero soddisfatto.

COLOMBA VELOCE SENZA LATTOSIO

3 tuorli d’uovo

150gr zucchero di canna

100gr olio di semi

buccia di limone o arancia

vanillina o semi di vaniglia

250gr farina (*)

1 bustina di lievito per dolci

latte di soia q.b.

3 albumi montati a neve

60gr uvette ammollate nel rum e/o gocce di cioccolato

Per la copertura:

1 tuorlo sbattuto

zucchero di canna

mandorle

(*) Io ho usato il mix di farine g.f. per torte con una modifica: 290gr farina di riso + 80gr fecola di patate + 50gr amido di riso

Montare i tuorli con lo zucchero

unire l’olio

e gli aromi.

Aggiungere la farina setacciata col lievito e, se serve, qualche cucchiaio di latte di soia.

Montare gli albumi a neve ferma e unirli all’impasto.

A questo punto scolare le uvette, strizzarle e infarinarle. Unirle al composto insieme alle gocce.

Versare in uno stampo per colombe e preparare la glassa sbattendo 1 tuorlo e, aiutandosi con un pennello, spennelandone la superficie. Spolverizzare con zucchero di canna, e decorare con le mandorle tritate grossolanamente col coltello.

Cuocere a 170° per 40min. Et voilà!!!

Buonissima e leggerissima.

COLOMBA SENZA LATTOSIOultima modifica: 2008-04-11T15:45:00+00:00da gata78
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “COLOMBA SENZA LATTOSIO

  1. Complimenti! mia figlia, esattamente come te è celiaca e anche intollerante al lattosio, davvero bellissima la colomba e devo dire deve essere davvero buonissima… anche perchè in famiglia ormai abbiamo imparato tutti a mangiare senza glutine parecchie cose che tra l’altro risultano più buone e genuine.

Lascia un commento