ECCOMI QUI

Oramai mi avete data per “scomparsa” e invece eccomi qui di nuovo. Sono mesi che non aggiorno il blog, mesi che non rispondo ai vostri messaggi, pubblici e privati. Non sto qui a scusarmi, sarebbe un po’ banale farlo, ma vorrei aggiornarvi su quello che mi è successo negli ultimi 8 mesi.

Come ben sapete, pochi mesi dopo essermi laureata, ho trovato un lavoro, come libraia. Ho incominciato questa nuova esperienza piena di entusiasmo. Adoro i libri e questo lavoro mi ha sempre affascinato. Mi sono divertita un sacco, ho conosciuto persone fantastiche che mi hanno insegnato i “trucchi” del mestiere (chi immaginava che ci fossero così tante cose da fare in una Libreria…), insomma i 6 mesi di contratto sono volati in un nano-secondo… A dicembre ho trovato una bella sorpresa sotto l’albero: una bella proroga di 2 mesi in un’altra libreria Non vi dico quanto ero contenta!!!

Nel frattempo, mi sono rimessa anche a studiare… In previsione dell’apertura delle graduatorie per l’insegnamento, ho preparato quell’unico esame che mi mancava per avere il piano di studi completo e poter così accedere alle graduatorie. Certo l’insegnamento non è la cosa a cui aspiro al massimo grado, ma, come dice sempre mio padre, visti i tempi, meglio tenersi aperte più strade… L’esame l’ho dato ieri e, per fortuna, l’ho passato.

Ma non è sempre andata così bene… A gennaio è successa una cosa terribile… E’ venuta a mancare mia nonna, la famosa nonna Anna della torta di mele… E’ stato, ed è tuttora, un dolore tremendo… All’inizio sembrava che nulla potesse essere come prima, invece, grazie all’affetto della mia famiglia e del mio fidanzato, sono riuscita ad accettare la sua scomparsa e ad andare avanti, anche se mi manca da morire….

Oggi, 5 marzo 2009, sono a casa momentaneamente disoccupata, in attesa di sviluppi . Qualche prospettiva ce l’ho, ma, non essendo sicura, preferisco nn parlarne (sono molto superstiziosa…). Ma guardiamo il lato positivo…Finalmente mi posso riposare un pochino, visto che questi 8 mesi sono stati veramente duri.

Per il momento è tutto. Prima però vorrei lasciarvi al volo la ricetta di una ciambella allo yogurt che ho provato ieri. Un po’ inventata e un po’ no l’ho fatta al volo ieri sera (e infatti non l’ho fotografata), dopo essere tornata dall’esame. E’ venuta buonissima.

CIAMBELLA ALLO YOGURT, FRUTTI DI BOSCO E CIOCCOLATO

1 vasetto di yogurt alla banana

150 gr di zucchero

3 uova intere

100gr olio di semi

200gr di farina (io ho usato quella senza glutine)

50gr di amido di riso misto fecola

1 bustina di lievito per dolci

1 cucchiaio di limoncello

frutti di bosco surgelati (ndr. La quantità esatta non la so, saranno stati 50gr)

succo di limone

1/2 tavoletta di cioccolato fondente

In una ciotola capiente mescolate lo yogurt con lo zucchero, unite le uova, una alla volta, l’olio, la farina, setacciata con il lievito e l’amido.

A questo punto, unite i frutti di bosco lasciati macerare con limone e 1 cucchiaio di zucchero e poi scolati, il cioccolato a scaglie e il limoncello.

Mescolate bene, versate in uno stampo a ciambella rivestito di carta forno e cuocete a 175° per 35 min. circa. Vale la prova stecchina.

Una volta raffreddata, cospargete di zucchero a velo e servite. Io, a dire la verità, l’ho mangiata tiepidina ed era favolosa.

Un bacione a tutti,

Vivi

ECCOMI QUIultima modifica: 2009-03-05T09:03:00+00:00da gata78
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “ECCOMI QUI

  1. Ciao Vivi, bentornata !!! Che piacere rileggere il tuo blog!!!
    Ogni tanto vedevo il tuo stato su fb ma avevo letto che eri impegnata con lo studio quindi non ho voluto disturbarti.
    Mi spiace per la tua nonna, e posso dirti solo una cosa ( che non è neanche un consiglio ma quello che cerco di fare io ): cerca di vivere appieno anche per lei.Questo è quello che mi ripeto sempre da quando sono venute a mancare due persone acui ero molto legata.
    Un abbraccio
    La strega pasticciona

    Ah, complimeti per l’esame!!! 🙂

  2. Ciao!

    Sono capitata nel tuo blog per caso… farti i complimenti sarebbe scontato. Ma davvero questo tuo spazio personale mi è piaciuto tantissimo!
    Dev’essere stato bello lavorare in una libreria anche perché mi immedesimo in una persona che, come me, è una fanatica dei libri!
    Mi dispiace per il tuo periodo negativo… perdere le persone a noi care è sempre un brutto colpo.
    Se vuoi passa nel mio blog… ti aspetto!

  3. Ciao carissima!
    Bentornata! Pensa che combinazione, anche io dopo qualche tempo di assenza sono passato da queste parti e che vedo? Leggo che va tutto bene o quasi tutto, condoglianze per la nonna, mi dispiace. Leggo che ti sei semi inventata una bella ciambella, hehe gioco di parole voluto, che molto probabilmente sarà anche buonissima. Appena avrò un attimo proverò a seguire la tua ricetta, o almeno spero perchè ultimamente sono sempre di corsa…cmq, la cosa più importante che volevo dirti è che sono molto contento di rileggerti.
    Ciaoooooooo
    Cla

  4. Sì Vivi, da me tutto bene, anche se come avrai intuito mi riesce difficile seguire il blog con costanza. Vedo però che anche tu, malgrado la tua assenza non mi hai dimenticato…mi fa molto piacere ‘sta cosa!!!
    Ciao vicina! Ci sentiamo presto!
    Un sorriso
    Cla

  5. Ciao ti ho trovata per caso cercando le proprietà del melograno.Farò questa sera il risotto,ma oggi ho fatto il ciambellone.Non sò come mi è riuscito,lo taglierò con la mia famiglia questa sera.Ho solo un consiglio da chiederti:non mi è venuto tanto altoche possa dipendere dallo stampo?(cm 24).Complimenti per le ricette,ne ho già viste un paio che farò senzaltro.Ciao a presto

Lascia un commento