LE MIE LETTURE: LA REGINA DELLA CASA DI S. KINSELLA

Il libro dell’estate per eccellenza: leggero, vivace ed esilarante, certo non molto verosimile, ma comunque si legge tutto di un fiato.

Per farsi una sana risata senza pensarci troppo su.

Sintesi:

Ha soli ventinove anni ma è già la star di un noto studio legale di Londra, lavora giorno e notte e la sua consulenza vale una fortuna. Almeno fino a quando si accorge di aver commesso un terribile errore che le costerà il posto. Sconvolta fugge dall’ufficio e si ritrova in aperta campagna con il cuore in tumulto. Per un malinteso, i proprietari della splendida casa in cui chiede informazioni la scambiano per un’aspirante governante. E lei, donna in carriera dal quoziente intellettivo altissimo, decide di non deluderli

Gata

LE MIE LETTURE: LA REGINA DELLA CASA DI S. KINSELLAultima modifica: 2006-09-10T10:55:00+02:00da gata78
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “LE MIE LETTURE: LA REGINA DELLA CASA DI S. KINSELLA

Lascia un commento