CIAMBELLA CLASSICA AL MANDARINO

Questa ricetta proviene da un vecchio quaderno di ricette che mia zia Rosy ha raccolto durante la sua giovinezza e che mi ha generosamente ceduto (ndr. Grazie zietta :)) ) e che io tengo come un prezioso tesoro.

La ricetta classica forse la conoscete già, io l’ho variata un pochino.

CIAMBELLA CLASSICA AL MANDARINO

150gr zucchero
3 uova
100gr burro fuso o olio
100gr succo di mandarino o in alternativa succo di arancia o latte
sale
buccia grattuggiata di mandarino
300gr farina (*)
1 bustina di lievito per dolci fatto schiumare in un dito di latte anche di soia.

(*) Io ho usato farina senza glutine.

Montare i tuorli con lo zucchero.

Unire il burro fuso o l’olio,

il sale, la farina alternata al succo,

gli albumi montati a neve e il lievito fatto schiumare con un dito di latte o acqua,

e infine la buccia grattugiata dei mandarini.

Imburrare e infarinare uno stampo a ciambella, versarvi il composto

Infornare a 180° per circa 40 min. Vale comunque la prova stecchino.

Ed eccola qua in tutto il suo splendore :)))

Gata

CIAMBELLA CLASSICA AL MANDARINOultima modifica: 2006-12-09T09:00:00+01:00da gata78
Reposta per primo quest’articolo

13 pensieri su “CIAMBELLA CLASSICA AL MANDARINO

  1. un’anno emezzo… è evidente che con erano stati fatti icnti giusti pprima, non è il caso della “divaricazione ” causata dal tempo. Per la ricetta dovrebbe uscire mercoledì qundi se riesci per domani sera faccio a tempo a fare le verifiche, altirmenti è sufficinete per lunedì sera. Virgilio sembra morto

  2. salvalo, un copia incolla su word è abastanza facile. Se poi hai un editor html puoi usare quello. Sto provando Splinder, ma non mi piace, . Tra virgilio e Splnder trovo la stessa differenza che c’è tra una trattoria familiare e una megamensa da 10.000 posti giorno.

  3. L’editor html è un programma che gestisce il codice html, quello che usa il browser di internet per intenderci,c’è Front Page di Microsoft, ma è una schifezza perchè incompatiblie con quasi tutti i browser, poi ce ne sono altri decisamente meglio: free, poco costosi e costosi, io ne ho uno free che posso mandarti se vuoi e uno poco costoso che va benissimo. tutti i blog hanno la possibilità di caricare il “coddice html” solo vigiilio praticamente non lo ha, infatti quello che si può fare in più rispetto alla finestra testuale è ben poco.

Lascia un commento